martedì 30 agosto 2011

Cosmic Heart e Chibimoon Compact

Cosmic Heart col primer quasi pronto per essere pitturato. Nell'attesa di ricevere i colori per aerografo che ho ordinato giovedì scorso, con un cuore più piccolo ho cominciato a fare il Chibimoon Compact, la spilla trasformante di Chibiusa della 4° serie.





mercoledì 24 agosto 2011

Sailor Moon Cosmic Heart

Con la temperatura che sta toccando i 40°, è diventato davvero proibitivo uscire di casa. Di sicuro non abbiamo scelto la settimana migliore per deciderci a pitturare la casa! Fino ad ora siamo riusciti a tinteggiare solo la camera da letto. Adesso toccherebbe al bagno ma dato che l'unica stanza in cui non c'è l'aria condizionata, meglio fermarsi un attimo ed aspettare!
Sono anche troppo svogliata per cominciare un nuovo modellino, per cui, trovata una scatolina a forma di cuore, ho deciso di trasformarla nel Sailor Moon Cosmic Heart.



Ho utilizzato il Magic Sculpt che ho ordinato in Francia, poichè in Italia è impossiibile trovarlo. E' una pasta modellabile bicomponente americana ed è davvero magica! Si modella in modo fantastico e quando è asciutta si può levigare facilmente.







L'altro giorno ho anche ricevuto il pacco dal Giappone con le cuffiette di Creamy che avevo ordinato prima dell'estate. Sono davvero carinissime, peccato che ci abbia dovuto pagare 12euro di dogana. Il loro calcolo è stato il seguente: hanno preso il totale dell'ordine e l'hanno trasformato in euro. 3760yen = 33,55euro. Su questa cifra hanno calcolato il 20% di IVA che si è obbligati a pagare allo stato, ossia 6,71euro. A questo punto si dovrebbe essere a posto con gli obblighi fiscali, peccato che per fare questa semplicissima operazione si intaschino anche 2,50e di "presentazione in dogana" e 3,00e di spese postali. Totale 12,21e.



martedì 9 agosto 2011

Finito!

Là! Con Sailor Moon si conclude la sfilza di modellini che avevo in cantiere! Sei modellini in poco più di due mesi!



Le foto del WIP nella solita pagina del mio sito!

E con questa foto mando per un po' l'aerografo in vacanza!

mercoledì 3 agosto 2011

Piccolo aggiornamento

Dopo aver portato a termine il progetto Yukino, sto cercando di finire Emi, dopodiché penso che mi prenderò una pausa. Comi mi capita per qualunque cosa io faccia con passione, dopo un po' mi stanco! O forse è più frustrazione data dalla consapevolezza di non essere capace come vorrei. Quasi sempre le cose le rifaccio due, tre volte perchè o ci pasticcio sopra o perchè non sono venute come avrebbero dovuto essere. Questa mattina ho cercato di finire la base ma quando ero quasi alla fine ho commesso un errore che ha compromesso tutto quanto. Ho dovuto lasciare lì per anadare al lavoro ma ci sono arrivata con nervosa e in preda ancora alla frenesia che ti prende quando cerchi di finire un lavoro entro un certo orario ma vedi che le lancette corrono più veloci.... E dire che quando sono al lavoro quelle stesse lancette non si muovono neanche a morire!!
Ad ogni modo Emi è quasi finita.
Ho appena finito la base. Sono soddisfatta?! Non pienamente. Ma d'altronde non lo sono quasi mai. I lavori degli altri mi sembrano sempre più belli dei miei e le loro idee sempre un passo avanti alle mie.

Queste sono le carte da appoggiare ai piedi di Emi. Lo so! Mi è stato fatto notare subito che sono tutti assi, ma sapete che pazienza mi ci è voluta dipingere col pennellino su una superficie di mezzo centimetro per uno?!!



La base invece è in viola con "firmamento" fluorescente che al buio si illumina!





Domani vedrò di finire il cilindro e il bastone. Per adesso vado a letto!