mercoledì 18 maggio 2011

Ueno, Asakusa, Sumida e Sky Tree

Domenica 10 Aprile

Dopo una notte di piggia intensa, ci siamo svegliati con un bellissimo cielo azzurro.
Quello era previsto essere il giorno di maggiore fioritura, quindi abbiamo deciso di dedicare la giornata all'hanami.
Siamo stati nuovamente al parco di Ueno, dove l'atmosfera era completamente diversa rispetto ai giorni prima! Il parco era letteralmente gremito di gente. Sotto agli alberi non c'era un solo angolino libero e i vari vialetti erano praticamente impercorribili!
I sakura erano effettivamente nel loro pieno splendore. I fiori erano talmente fitti che quando si guardava verso l'alto i rami sembravano delle enormi nuvole rosa.




Abbiamo fatto un po' il percorso più comune, seguendo il vialetto principale fino alla stradina delle bancarelle, dove abbiamo preso due buonissime pannocchie arrostite.



Abbiamo poi attraversato la strada per arrivare al laghetto di fianco allo zoo per poi tornare verso la stazione.


Da lì abbiamo preso la metropolitana per anadare ad Asakusa. L'anno scorso avevamo l'hotel in quel bellissimo e antico quartiere, ma quest'anno non avevamo ancora avuto modo di vedere nè il fiume Sumida nè i progressi dello Sky Tree.
Ormai lo Sky Tree è a buon punto e, se non ricordo male, i lavori dovrebbero terminare entro il 2011.

Abbiamo fatto una passeggiata lungo il fiume e, lasciandoci alle spalle i grattacieli e la sede della birra Asahi, ci siamo ritrovati nel quartiere Sumida.
Sumida è' un quartiere residenziale, con case di pochi piani e piccoli negozi. Le strade sono molto tranquille e non eccessivamente trafficate.

Penso, però, che il quartiere cambierà molto dato che è proprio qui che stanno portando a termine la costruzione dello Sky Tree. Da un lato, di sicuro acquisterà maggior pregio e notorietà, dall'altro i residenti potranno dire addio alla loro tranquillità.

Siamo arrivati fino ai piedi dello Sky Tree. La torre, seppur ancora in costruzione, attira ogni giorno tantissimi curisosi (noi compresi!) che vanno ad ammirare da sotto questa imponente costruzione che, come la Tokyo Tower, funzionerà da antenna televisiva. Con i suoi 634m sarà la più alta torre radio del Giappone. La sua altezza si è resa necessaria per poter garantire un segnale che non venisse disturbato dai grattacieli che invece ormai "soffocano" la Tokyo Tower.


Mi chiedo quale sarà il primo anime che farà dello Sky Tree il nuovo simbolo di Tokyo, anche se io, personalmente, rimango affezionata alla cara vecchia Tokyo Tower!

Nessun commento:

Posta un commento