venerdì 14 gennaio 2011

Oh My Goddess! ああっ女神さまっ! WIP

E io che credevo che il modellino di Sailor moon 1/4 fosse stato difficile da fare!!! Non avevo ancora visto questo!!
Appurato che le dee non potessero essere sistenate sulle colonne che avevo appositamente acquistato, sono andata a cercare una sfera che si adattasse all'incurvatura delle vesti.
Per fortuna sono riuscita a recuperare abbastanza facilmente in un negozio di hobbystica una sfera di polistirolo, di quelle per il patchwork.

Ho pensato che la sorte fosse abbastanza crudele nei miei confronti, dato che se c'è un materiale che odio al tatto e all'udito è proprio il polistirolo!!! Non ho mai potuto sperimentare il patchwork (che adoro!!!) proprio per questo motivo.
Comunque, appurato che la palla si adattasse perfettamente al modellino, ho cominciato a prendere le misure per dove fissare i loro tre sederi, pensando che ormai i problemi fossero risolti!
Ma non era così!
Le figure dovranno essere il più vicine possibile ma i capelli, le braccia e gli strumenti non si dovranno ostacolare. Per arrivare a questo i modellini dovevano essere completamente montati.
Per Urd e Skuld nessun problema. Poi arrivo a Belldandy e mi rendo conto che la sua coda è troppo lunga e che è impossibile fissarla alla palla. Ma nooooooo!!!!

A quel punto ho cominciato a capire come mai e2046 avesse deciso di fissarle ad una tristissima lampada da tavolo!!
Questa è la loro versione, che vendono alla modica cifra di quasi 400e!

La soluzione al problema l'ho trovata questa mattina.
Con l'asciugacapelli ho scaldato la resina e pian piano ho cercato di piegarla quel tanto che permettesse a Belldandy di essere fissata alla superficie. Operazione molto rischiosa perchè è un attimo rovinare tutto!
Comunque pare che l'operazione sia riuscita e questo è quello che dovrebbe essere il risultato finale:


mercoledì 12 gennaio 2011

Oh My Goddess! ああっ女神さまっ!

Ho cominciato a preparare il kit delle tre dee. Quello che ad Akihabara abbiamo visto in scala 1:1.
Ho scartavetrato e stuccato per 10 giorni e finalmente è pronto per il primer. Aspetto solo una bella giornata di sole in modo da poter lavorare in balcone.
Nel frattempo ho pensato ai colori e alla base.
Fino all'altro ieri avevo due certezze: che le avrei fatte bianche e che le avrei messe su tre colonne, come le originali.
La prima certezza è crollata quando ho visto che del kit originale ne esiste anche una versione colorata.

Questa versione è veramente poco conosciuta ma la trovo davvero bella! Le sfumature dei vestiti sono spettacolari!
Sul discorso delle colonne, invece, non avevo dubbi. Tant'è che dopo una lunga ricerca, sono riuscita a trovare tre colonne adatte allo scopo e le ho ordinate.
Lunedì sono arrivate ma... NON VANNO BENE.....
Già, perchè sistemandoci sopra le dee, la postura non è quella corretta.

Le ginocchia puntano troppo verso l'alto e la veste si spinge troppo in avanti.
Mettendola, invece, nella postura corretta, resta troppo spazio tra la colonna e il sedere della dea.
Poi ho pensato all'immagine originaria

e ho capito: questo kit non va posizionato su colonne, ma su una sfera.
In casa avevo questa sfera e ho potuto fare una prova.
Ecco! Calza come la scarpetta di Cenerentola!!

E adesso?!!!!
Adesso dovrò trovare una sfera adatta.
E' proprio il caso di dirlo: CHE PALLE!!!!

Aggiornamenti

Oggi sono estremamente felice!!!
Ieri sera ho passato una piacevolissima serata in compagnia di un'amica con la quale abbiamo costruito due casette di pan di zenzero! Lei va spesso in Svezia per lavoro e dall'ultimo viaggio, ha portato a casa quello che per gli svedesi è un famosissimo dolce-passatempo natalizio: la casetta da decorare!!
Mi ricordo che l'ultimo anno di superiori la nostra prof di tedesco, poco prima delle vacanze di Natale, ci aveva portato nella cucina della scuola proprio a preparare una di queste casette. Infatti, credo sia una tradizione tipica un po' di tutti i paesi del nord Europa quella di preparare coi bambini dolcetti o sculture a tema natalizio. Non capisco perchè da noi non si proponga mai ai bambini di fare queste cose. Sono attività che avvicinano, che divertono e che stimolano fantasia e manualità. Ma noi no. noi preferiamo regalare la Playstation...
Comunque torniamo a noi! Se alle superiori abbiamo preparato anche le varie parti della casa, nella confezione di ieri sera, le facciate, il tetto e il camino erano già pronti.
Per la verità il mio coefficiente di difficoltà era più alto in quanto i miei pezzi sono arrivati rotti!!
Abbiamo unito tutto con la ghiaccia reale (un nome altisonante per indicare un mix di zucchero a velo e albume!) che crea un bellissimo effetto neve e decorato con caramelle gommose!!

Questa la mia casetta:

Oresetto gommoso che guarda fuori dalla finestra!!

Orsetto gommoso che si cala dal camino!!

Facciata laterale con steccato!

Questa invece la casetta di Elisa!!


Lei ha curato molto di più gli interni! Oltre all'orsetto a tavola, ci sono anche due orsetti a letto..... In questo periodo è molto presa!!!!!!


Altro motivo per cui oggi sono molto felice è che finalmente ho trovato le sfere acriliche!!!
Me le sono dovute far spedire dall'America perchè da noi sono introvabili, ho speso una fortuna di corriere, ma finalmente le ho!!!!! E non ho neanche dovuto pagare niente di dogana, per fortuna!

Presto pubblicherò anche gli aggiornamenti sul modellino delle tre dee che mi sta dando non pochi grattacapi!!

domenica 2 gennaio 2011

Recupero

L'altro giorno mentre facevo la spesa alla Rotonda, mi è capitata sott'occhio una piccola cassettiera laccata bianca, messa in sconto al 70%. Questo forte sconto era giustificato dal fatto che l'oggetto era molto segnato su un lato ed aveva tutti gli angoli scheggiati.
Ho deciso di comprarla comunque e di darle nuova vita!

Dopo averla scartavetrata, ho dato uno strato di primer trasparente. Dopodiché, ho steso una mano di acrilico marrone. Ho poi sfregato una candela sui bordi per ricreare successivamente l'effetto shabby chic e steso un pò di craquelé medium solo in alcune aree.




Per evitare le righe lasciate dal pennello, questa volta ho voluto dare il colore principale con l'aerografo. Ho scelto un delicato color avorio. Una volta asciutto, ho raschiato via il colore in corrispondenza della cera. Ho applicato le decorazioni, creato le sfumature intorno alle figure e steso un pò di pigmento dorato nei bordi. Tutto questo sigillato con lo spray trasparente opaco.
Questo il risultato:





2011


Buon anno del coniglio!!