martedì 1 giugno 2010

Tokyo 5° parte

Mercoledì 14 e giovedì 15 aprile

Il mercoledì lo abbiamo trascorso all'insegna dei negozi di anime e manga e del Club Sega, ormai diventato una tappa quasi giornaliera irrinunciabile!
Cosa dire poi dei modellini a dimensioni (quasi) reali di Ken, Rei e delle tre dee?!!! Ken forse è un pò troppo piccolo per essere scala 1:1 e Rei ha un testone enorme ma le dee.......... SONO MERAVIGLIOSE!




Giovedì, invece, abbiamo visitato Odaiba, che però non ci ha entusiasmati molto. Sarà stata la pioggia, sarà stata la consapevolezza di non poter ammirare Gundam 1:1, sarà stata la macchina fotografica nuova che si è rotta cadendo sulla moquette (-_-'), fatto sta che non ci è piaciuta tantissimo.
Anche quel giorno diluviava e il vento era fortissimo, quindi non abbiamo avuto la possibilità di renderci veramente conto di cosa ci circondasse.
Abbiamo raggiunto Odaiba dalla stazione di Shimbashi, per mezzo della Yurikamome Line, una metropolitana con pilota automatico. In teoria avremmo dovuto incrociare il Rainbow Bridge (che assomiglia molto al ponte di Brooklyn) ma io purtroppo non l'ho visto.
Scesi alla stazione ci siamo subito diretti verso la sede della Fuji Television per salire al 25° piano, dove c'è la sfera, ennesimo punto di osservazione!




Da qui si può ammirare la Statua della Libertà, il Rainbow Bridge (simile al ponte di Brooklyn) e la Tokyo Tower (copia della Torre Eiffel)!


A seguire il Miraikan, Museo delle Scienze e delle Innovazioni Emergenti (una gran palla di museo!),


il concessionario Toyota (che più che un concessionario sembra un parco giochi!)



e quella che avevo letto essere la ruota panoramica più alta del mondo ma che in realtà non lo è! Forse lo sarà stata nel 1999 (anno della costruzione) ma adesso i suoi 115m d'altezza sono stati ampiamente superati dai 165m di quella di Singapore! Ciò non toglie che è davvero gigantesca e le cabine appese (da 6 persone!) sembrano davvero minuscole se raffrontate al diametro della ruota! Il giro dura una ventina di minuti ed è davvero bellissimo! Ma d'altronde sono sempre stata una fan delle grandi altezze e dei punti di osservazione!


Nessun commento:

Posta un commento